Etichettatura degli Alimenti: Nuove Norme da Maggio 2018

18 febbraio 2018

È stato pubblicato il decreto legislativo relativo alla disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni sulla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, così come l’adeguamento alle regole comunitarie in materia di etichettatura, presentazione e pubblicità degli alimenti. Il tutto entrerà in vigore dal prossimo maggio.

È estremamente importante per la tutela del consumatore che vengano rispettate tutte le normative stabilite con Il Regolamento (UE) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti, tale regolamento aggiorna e semplifica le norme precedenti sull’etichettatura degli alimenti.

Questo l’elenco delle INDICAZIONI OBBLIGATORIE:
Denominazione dell’alimento
Elenco degli ingredienti
Una delle novità più importanti riguarda l’indicazione degli allergeni che deve essere evidenziata con carattere diverso rispetto agli altri ingredienti per dimensioni, stile o colore, in modo da permettere di visualizzarne rapidamente la presenza.
Durabilità del prodotto
Data di scadenza: nel caso di prodotti molto deperibili, la data è preceduta dalla dicitura “Da consumare entro il” che rappresenta il limite oltre il quale il prodotto non deve essere consumato.
Termine minimo di conservazione (TMC): nel caso di alimenti che possono essere conservati più a lungo si troverà la dicitura “Da consumarsi preferibilmente entro il” che indica che il prodotto, oltre la data riportata, può aver modificato alcune caratteristiche organolettiche come il sapore e l’odore ma può essere consumato senza rischi per la salute.
Condizioni di conservazione ed uso
Le condizioni di conservazione devono essere indicate per consentire una conservazione ed un uso adeguato degli alimenti dopo l’apertura della confezione.
Paese d’origine e luogo di provenienza
Questa indicazione, già obbligatoria per alcuni prodotti, viene estesa anche a carni fresche e congelate delle specie suina, ovina, caprina e avicola.
Dichiarazione nutrizionale
valore energetico / grassi / acidi grassi saturi / carboidrati / zuccheri / proteine / sale

PMR fornisce diverse soluzioni per l’identificazione dei prodotti alimentari. Oltre alle varie linee di etichettatura, vengono garantite anche tutte le esigenze di marcatura grazie alle soluzioni di codifica che coprono tutte le tecnologie disponibili: dai marcatori a getto di inchiostro, alle stampanti di etichette adesive fino alle tecnologie a trasferimento termico.
Dove necessario il sistema di marcatura viene inserito in linea, garantendo continuità e precisione alla produzione.